Caos caldo: centraline in tilt, black out a raffica e ascensori bloccati

Giornata di superlavoro per i vigili del fuoco del comando provinciale di Treviso con decine di interventi per problemi legati alle temperature elevate

Uno degli interventi svolti dai vigili del fuoco

Il caldo torrido ha causato non pochi problemi alla rete elettrica della Marca: per i vigili del fuoco di Treviso è stata una giornata di superlavoro con decine di interventi per problemi legati alle temperature elevate di queste ore. In tutta la provincia si sono registrati vari black out, diffusi a macchia di leopardo, oltre ad una ventina di ascensori bloccati. Numerose anche le centraline elettriche su cui i pompieri sono dovuti lavorare: incendi si sono verificati a Castelfranco Veneto, verso Camposampiero, e a San Trovaso in via Franchetti, a Biadene in via Feltrina vecchia, in via Botticelli a Mogliano Veneto, a Castello di Godego in via dell'Artigianato e in via Verdi a Casier.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento