Caos caldo: centraline in tilt, black out a raffica e ascensori bloccati

Giornata di superlavoro per i vigili del fuoco del comando provinciale di Treviso con decine di interventi per problemi legati alle temperature elevate

Uno degli interventi svolti dai vigili del fuoco

Il caldo torrido ha causato non pochi problemi alla rete elettrica della Marca: per i vigili del fuoco di Treviso è stata una giornata di superlavoro con decine di interventi per problemi legati alle temperature elevate di queste ore. In tutta la provincia si sono registrati vari black out, diffusi a macchia di leopardo, oltre ad una ventina di ascensori bloccati. Numerose anche le centraline elettriche su cui i pompieri sono dovuti lavorare: incendi si sono verificati a Castelfranco Veneto, verso Camposampiero, e a San Trovaso in via Franchetti, a Biadene in via Feltrina vecchia, in via Botticelli a Mogliano Veneto, a Castello di Godego in via dell'Artigianato e in via Verdi a Casier.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento