Occupa un'abitazione dismessa vicino alla caserma, arrivano i carabinieri

L'episodio lunedì scorso a Treviso in via Asiago, a pochi passi dalla "De Dominicis". Denunciato un clochard algerino di 54 anni

La caserma "De Dominicis"

Era riuscito ad entrare all'interno di uno degli alloggi, disabitati e in via di dismissione, che si trova pochi passi dalla caserma "De Dominicis" di Treviso, in via Asiago, a pochi passi dal muro di cinta della struttura militare. Voleva creare, proprio li, la propria residenza e aveva già provveduto perfino a cambiare le serrature, oltre a praticare un foro in una delle mura esterne dell'abitazione di servizio. Il "progetto" architettato da un senzatetto di 54 anni, di origini algerine, non poteva di certo passare inosservato e infatti l'occupazione abusiva è stata ben presto scoperta dagli stessi residenti della zona. L'intervento dei carabinieri, dopo una rapida indagine, è avvenuto alcuni giorni dopo, lunedì scorso. Ad entrare in azione sono stati i militari del nucleo radiomobile di Treviso, sollecitati anche dagli stessi ufficiali dell'esercido di stanza alla "De Dominicis". Per lui è scattata inevitabile una denuncia alla Procura di Treviso per essersi introdotto abusivamente nell'alloggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento