Occupa un'abitazione dismessa vicino alla caserma, arrivano i carabinieri

L'episodio lunedì scorso a Treviso in via Asiago, a pochi passi dalla "De Dominicis". Denunciato un clochard algerino di 54 anni

La caserma "De Dominicis"

Era riuscito ad entrare all'interno di uno degli alloggi, disabitati e in via di dismissione, che si trova pochi passi dalla caserma "De Dominicis" di Treviso, in via Asiago, a pochi passi dal muro di cinta della struttura militare. Voleva creare, proprio li, la propria residenza e aveva già provveduto perfino a cambiare le serrature, oltre a praticare un foro in una delle mura esterne dell'abitazione di servizio. Il "progetto" architettato da un senzatetto di 54 anni, di origini algerine, non poteva di certo passare inosservato e infatti l'occupazione abusiva è stata ben presto scoperta dagli stessi residenti della zona. L'intervento dei carabinieri, dopo una rapida indagine, è avvenuto alcuni giorni dopo, lunedì scorso. Ad entrare in azione sono stati i militari del nucleo radiomobile di Treviso, sollecitati anche dagli stessi ufficiali dell'esercido di stanza alla "De Dominicis". Per lui è scattata inevitabile una denuncia alla Procura di Treviso per essersi introdotto abusivamente nell'alloggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento