Coronavirus, salgono a 71 i denunciati dalla polizia locale a Treviso

Nella giornata di oggi, martedì, gli agenti hanno sanzionato altri due automobilisti sorpresi al volante senza motivo valido. Nessuna inosservanza alla norma dei 200 metri

Un recente controllo lungo la Pontebbana

Salgono a quota 71 i cittadini denunciati dalla polizia locale di Treviso per inosservanza al decreto emesso dal Governo per fermare la diffusione del Coronavirus. Sono state due, nel corso della giornata di oggi, martedì, le persone sanzionate dagli agenti che, coordinati dal comandante Andrea Gallo, hanno pattugliato il territorio per far rispettare il decreto. Ampiamente rispettata per ora la norma regionale che vieta ai cittadini di allontanarsi ad una distanza inferiore e non oltre ai 200 metri dalla propria abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento