Svaligiate casa dell'imprenditrice: «E' il quinto furto, mi hanno devastato l'anima»

Cristina Varisco, sorella dell'artista Marco, ha subito giovedì sera l'ennesima sgradita visita nella sua abitazione di via Giorgione a Treviso: spariti gioielli in oro e altri preziosi. Sull'episodio indaga la polizia

Una delle stanze "ripulite" dal passaggio dei ladri

Ammonterebbe a diverse migliaia di euro il maxi furto subito nella serata di giovedì dall'imprenditrice trevigiana Cristina Varisco, sorella dell'artista del cristallo, Marco, e proprietaria dell'omonima bottega di cristalli artistici di Treviso. I malviventi hanno preso di mira (e si tratta del quinto furto nell'arco degli ultimi vent'anni, sottolinea la padrona di casa) l'abitazione in cui la donna vive, in via Giorgione a Treviso, nel quartiere di Fiera. Ignoti sono penetrati all'interno della casa (scassinando una finestra) nel tardo pomeriggio, approfittando dell'assenza della padrona di casa e dei figli. I malviventi hanno messo la casa letteralmente sottosopra, rovistando ovunque, svuotando armadi e cassetti e prendendo gioielli in oro e altri preziosi per un valore ingente.

I ladri, per assicurarsi di non essere in nessun modo disturbati, hanno chiuso dall'interno la porta blindata dell'abitazione. Cristina Varisco ha scoperto la "visita" dei topi d'appartamento alle 19.15 circa, rincasando dopo il lavoro: non riuscendo ad entrare in casa ha subito lanciato l'allarme alle forze dell'ordine. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia e i carabinieri. «E' il quinto furto -spiega Cristina Varisco- mi hanno devastato l'anima e strappato il cuore. Ho dovuto disinfettare e mettere in lavatrice tutte le cose che hanno toccato».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • mi spiace tanto per la triste esperienza ,l'augurio di avere presto giustizia

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parcheggia in centro con il pass disabili della madre, stangata dai vigili

  • Attualità

    Treviso come Londra, il sogno: portare in città il grande basket Nba

  • Attualità

    Le scuole primarie di Ponzano e Merlengo hanno finalmente un nome

  • Cronaca

    Incidente mortale nel 2005, sparite nel nulla le foto dello schianto

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento