Lotta al cyberbullismo, genitori degli studenti a lezione con i carabinieri

Il comandante della Compagnia di Treviso, Stefano Mazzanti, ha incontrato i genitori degli studenti dell’istituto "Giorgi-Fermi" per parlare delle problematiche riguardanti il fenomeno

TREVISO Nell’ambito dell’iniziativa volta a diffondere la “cultura della legalità” il comando provinciale dei carabinieri di Treviso ha promosso una serie di incontri, di concerto con i dirigenti scolastici, rivolti agli studenti ed ai loro genitori per illustrare le principali criticità che riguardano il mondo giovanile. Sabato 28 ottobre il comandante della Compagnia di Treviso, il maggiore Stefano Mazzanti, alla presenza della dirigente scolastica e dell’insegnante responsabile del progetto, ha incontrato i genitori degli studenti dell’istituto Giorgi-Fermi di Treviso per parlare delle problematiche riguardanti il fenomeno del cyberbullismo alla luce, tra l’altro, del mutato quadro normativo. L’incontro sarà ripetuto nelle prossime settimane anche con gli studenti, per metterli in guardia sull’uso inappropriato delle nuove forme di comunicazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Fondi di caffè: non gettarli, ti sorprenderanno!

Torna su
TrevisoToday è in caricamento