Borsa abbandonata: scatta l'allarme bomba, dentro solo libri

L'episodio nel pomeriggio in piazza Duomo di fronte alla libreria "Feltrinelli" di Treviso. Sul posto i carabinieri e gli artificieri della Questura di Venezia

Il robot degli artificieri in azione

Una borsa abbandonata a pochi passi da un bidone dell'immondizia e la rastrelliera per le bici. E' bastato questo a far scattare, nel pomeriggio di oggi, mercoledì, un falso allarme bomba in piazza Duomo a Treviso di fronte alla libreria "Feltrinelli". Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Treviso e gli artificieri della Questura di Venezia che con un piccolo robot, hanno aperto la borsa. Il traffico di auto e autobus è stato temporaneamente interrotto. Ad allertare le forze dell'ordine è stato un passante che ha allertato le forze dell'ordine, quando da poco erano trascorse le 15.30. All'interno della borsa nera, c'erano fortunatamente solo vecchi libri, 7-8 da scuola elementare o media, lasciati li da qualche smemorato: il presunto ordigno è stato colpito con dell'aria compressa, per valutare se vi fosse o meno qualcosa di esplosivo. Così fortunatamente non era: si trattava di semplicissima carta. L'allarme è così cessato e la situazione è tornata alla normalità.

libri-4

WhatsApp Image 2019-07-24 at 18.36.04-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento