Overdose di eroina, 30enne gravissimo al Ca' Foncello

Il malore nella serata di sabato all'interno di un'abitazione di via Pinelli. A chiedere l'aiuto del Suem 118 è stata la compagna. Ora è caccia di chi ha venduto la dose

Intervenuti in soccorso del giovane gli infermieri del Suem 118

Un 30enne trevigiano si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dalla serata di sabato, a causa di un'overdose di eroina. Il malore è avvenuto all'interno di un'abitazione di via Pinelli, poco dopo le 20. A chiedere l'aiuto del Suem 118 è stata la compagna del giovane, subito trasportato in pronto soccorso. Ora le forze dell'ordine sono a caccia di chi ha venduto la dose. Non si esclude per ore l'eventuale utilizzo della così detta "eroina gialla".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento