Ferragosto a Treviso tra cultura e tradizione, il programma

Due importanti appuntamenti per la celebrazione dell’Assunta e Musei Civici aperti

TREVISO Mercoledì 15 agosto Treviso offrirà ai suoi cittadini e ai visitatori presenti in città diverse occasioni per festeggiare la tradizionale festività dedicata all'Assunzione di Maria in cielo. Le celebrazioni inizieranno alle 10:00 con la Cerimonia dell'Assunta, la Santa Messa officiata dal Vescovo Mons. Gianfranco Agostino Gardin, che si svolgerà nella Chiesa di Santa Maria Maggiore nell’omonima Piazza, chiamata affettuosamente “Madonna Granda” dai trevigiani, alla quale parteciperà anche il Sindaco Mario Conte. La mattina continuerà all'insegna della cultura: i Musei Civici rimarranno aperti e si potranno così visitare le sale del Museo Luigi Bailo alla scoperta delle collezioni permanenti di arte moderna, che vedono come fulcro le opere di Arturo Martini e di Gino Rossi e il complesso di Santa Caterina dove si potrà ammirare la nuova Pinacoteca, riaperta al pubblico a febbraio, con un percorso che parte dalla storia medievale di Urbs Picta sino al Settecento, oltre che le Storie di Sant’Orsola, i meravigliosi affreschi trecenteschi dipinti da Tommaso da Modena.

La giornata si concluderà con il tanto atteso Concerto Lirico dell'Assunta che si terrà come di consueto in Piazza Santa Maria Maggiore alle ore 21:00. Lo spettacolo, gratuito e come da tradizione organizzato dall'Amministrazione Comunale, vedrà protagonista l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta con la direzione del maestro Marco Titotto e la conduzione di Elena Filini. Sul palco si esibiranno la soprano Chiara Bonzagni, il mezzosoprano Karine Ohanyan, il tenore Orfeo Zanetti e il baritono Federico Cavarzan. I contenuti artistici della serata saranno dedicati al Centenario della Grande Guerra: l’orchestra emozionerà gli spettatori con musiche come, tra le altre, Il Canto degli Italiani (M. Novaro e G. Mameli) e La Leggenda del Piave (E. A. Mario), mentre gli artisti regaleranno al pubblico arie e duetti tratti da grandi opere verdiane come il Nabucco e il Trovatore, oltre che dall’Andrea Chenier di Umberto Giordano e dalla Cavalleria Rusticana di Mascagni. Un tema, quello del Centenario della Grande Guerra, molto caro al Comune di Treviso che, tra le varie iniziative, lo ha celebrato attraverso il progetto corale “Una Guerra e il suo territorio – proposte tematiche per il centenario della Grande Guerra” che ha visto l’organizzazione di spettacoli, mostre ed attività culturali, atte a promuovere la conoscenza, stimolando la riflessione, delle vicende storiche che hanno coinvolto l'Italia e in particolare il Veneto nel periodo tra il 1914 e il 1919.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di maltempo il concerto sarà rinviato al 07 settembre alle ore 21:00, presso il Teatro Mario del Monaco, previo ritiro del voucher di prenotazione alla biglietteria del Teatro i giorni 28-29-30-31 agosto dalle 10.00 alle 13.00 (ogni persona potrà acquistare sino ad un massimo di 6 biglietti) e la sera del concerto dalle ore 20.00. (Biglietteria Teatro 0422 540480). La comunicazione verrà data entro le ore 12:00 di mercoledì 15 agosto sulle pagine Facebook del Comune di Treviso, del Sindaco Mario Conte e dell’Assessore Lavinia Colonna Preti. Verranno inoltre posti dei cartelli in Piazza Santa Maria Maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento