Strada di Canizzano, al via i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza

I successivi interventi riguarderanno Sant'Antonino, Centro Storico, Santa Bona, San Pelajo, Santa Maria del Rovere e Fiera

TREVISO Sono iniziati stamattina i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza delle pavimentazioni stradali di strada Canizzano e strade limitrofe. Questi lavori costituiscono il primo dei sette lotti che il Comune ha programmato per il risanamento stradale di alcuni snodi importanti di Treviso: i successivi interventi del primo lotto riguarderanno Sant'Antonino, Centro Storico, Santa Bona, San Pelajo, Santa Maria del Rovere e Fiera. Per il primo lotto la spesa ammonterà ad  750.100,00.

A partire da oggi, verrà riasfaltata strada Canizzano, nel tratto compreso tra via Cornare e strada Comunale di S. Vitale, e saranno realizzate due piattaforme rialzate per la messa in sicurezza e la moderazione della velocità, in corrispondenza dei tratti più densamente popolati o trafficati del quartiere, ovvero all'altezza delle intersezioni con strada Comunale S. Vitale e via Michieli. I lavori dureranno circa due settimane, senza deviazioni per la circolazione: durante tutto il periodo, le vetture potranno continuare a transitare per strada Canizzano a senso alternato. Le zone d'intervento sono state individuate anche con la collaborazione e le segnalazioni dei residenti di Canizzano.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Si schianta con la bici contro un'auto sul Montello, 41enne in coma

  • Christian al giudice: «Non l'ho violentata, è stato sesso consensuale»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento