Sport trevigiano in lutto: è scomparso Roberto Contento

Dirigente sportivo di altissimo livello, è stato segretario generale della FISI dal 1992 al 2001

Roberto Contento

E' scomparso questa mattina, lunedì, Roberto Contento, segretario generale della FISI dal 1992 al 2001. Contento ha avuto una lunga carriera come dirigente sportivo, a partire dalla fine degli anni '60, quando fu segretario e presidente del Coni provinciale di Treviso. Dal '72 all'84 fu segretario del Coni Veneto e quindi dirigente del Coni per il Nord Italia. Diresse anche la Scuola dello Sport del Coni all'Acquacetosa tra l'88 e il '91, prima di approdare in FISI. Dopo l'esperienza in FISI divenne capo dipartimento per lo sviluppo delle economie territoriali presso la Presidenza del Consiglio e quindi componente del Comitato Alta Sorveglianza e Garanzia dei Giochi Olimpici di Torino 2006. Fu capo missione alle Olimpiadi invernali di Albertville '92, Lillehammer '94, Nagano '98 e Salt Lake City 2002. Tenne una cattedra presso l'Università dell'Aquila dal 1988 al 2006. Nel 1991 fu nominato Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi. Lascia i figli Alberto e Matteo e due nipoti. Il Presidente della FISI, Flavio Roda, tutto il Consiglio federale, gli atleti, i tecnici e lo staff FISI si stringono alla famiglia Contento in questo momento di grande dolore.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento