Caos al Sert, tossicodipendente aggredisce vigilante ed infermieri

Un 24enne trevigiano, residente nel quartiere di San Paolo, è stato bloccato e denunciato dai carabinieri del nucleo radiomobile. Pretendeva di ricevere le terapie nonostante gli ambulatori fossero chiusi

Una vista dall'alto della "Madonnina"

Minuti di tensione nel pomeriggio di ieri, lunedì, presso la sede del Sert di Treviso, in via Castellana. Poco dopo le 18 un tossicodipendente, fuori controllo, ha aggredito prima un vigilante che si trovava a presidio della struttura di Villa dal Bo' e poi alcuni infermieri. Protagonista dell'episodio è stato un 24enne trevigiano, residente nel quartiere di San Paolo, che è stato bloccato dai carabinieri del nucleo radiomobile. Il giovane pretendeva di ricevere le terapie farmacologiche nonostante gli ambulatori fossero chiusi. Lievemente ferito nella collutazione un 56enne di Breda di Piave, guardia giurata della Civis. Il 24enne è stato denunciato per violenza e minacce a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento