Ladre in azione da "Tigotà", commessa presa a schiaffi

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio a Treviso all'interno del negozio di Largo Totila. Indaga la polizia

TREVISO Ha cercato di bloccare una ladruncola dopo un taccheggio ma viene colpita con uno schiaffo in viso. L'episodio, avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, ha visto come protagonista una commessa del negozio Tigotà di Largo Totila. La dipendente ha notato tre donne avviarsi verso all’uscita. Una di loro aveva nascosto qualcosa sotto gli abiti, per questo la commessa, mentre due si allontanavano rapide, dopo averle detto di fermarsi ha cercato di bloccarla trattenendola per un braccio. La donna però, per divincolarsi, l'ha colpita con un ceffone in pieno volto riuscendo così a dileguarsi. Sul posto è intervenuta la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento