Bancali di pellet a prezzi stracciati su Subito.it, truffatore smascherato

Ad essere raggirato un 39enne di Vedelago, denunciato dai carabinieri un pugliese 58enne, originario di San Severo che è riuscito a spillargli 200 euro ed è poi sparito nel nulla

Il pellet

Un pregiudicato 58enne, originario di San Severo (Foggia) ma residente da tempo a Nervesa della Battaglia, è stato denunciato nei giorni scorsi dai carabinieri di Vedelago per truffa. L'uomo aveva messo in vendita, sul sito di annunci Subito.it, ben tre bancali di pellet al costo, particolarmente conveniente, di appena 200 euro circa. A cadere nella trappola è stato un 39enne di Vedelago che ha versato, attraverso un bonifico, la somma concordata. Con il passare dei giorni l'acquirente ha cominciato a sentire "puzza di bruciato": il carico di combustibile non giungeva a destinazione e il venditore, ricevuto il denaro sul proprio conto corrente, è sparito nel nulla. Il 39enne, sconcertato, non ha potuto far altro che rivolgersi ai carabinieri della stazione di Vedelago che nell'arco di poche settimane sono riusciti ad identificare e denunciare l'autore del raggiro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma alla locanda Righetto: 28enne trovata senza vita nella sua stanza

  • Indagine sull'ex comandante dei carabinieri di Castelfranco, l'inchiesta si allarga

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Ordina uno spritz con gli amici: muore a 59 anni stroncato da un infarto

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Malore fatale, 50enne trovato morto nella sua roulotte

Torna su
TrevisoToday è in caricamento