Bancali di pellet a prezzi stracciati su Subito.it, truffatore smascherato

Ad essere raggirato un 39enne di Vedelago, denunciato dai carabinieri un pugliese 58enne, originario di San Severo che è riuscito a spillargli 200 euro ed è poi sparito nel nulla

Il pellet

Un pregiudicato 58enne, originario di San Severo (Foggia) ma residente da tempo a Nervesa della Battaglia, è stato denunciato nei giorni scorsi dai carabinieri di Vedelago per truffa. L'uomo aveva messo in vendita, sul sito di annunci Subito.it, ben tre bancali di pellet al costo, particolarmente conveniente, di appena 200 euro circa. A cadere nella trappola è stato un 39enne di Vedelago che ha versato, attraverso un bonifico, la somma concordata. Con il passare dei giorni l'acquirente ha cominciato a sentire "puzza di bruciato": il carico di combustibile non giungeva a destinazione e il venditore, ricevuto il denaro sul proprio conto corrente, è sparito nel nulla. Il 39enne, sconcertato, non ha potuto far altro che rivolgersi ai carabinieri della stazione di Vedelago che nell'arco di poche settimane sono riusciti ad identificare e denunciare l'autore del raggiro.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento