Trova un portafogli con mille euro alla Prosecchissima e lo restituisce

Un residente di Miane, durante la gara, si è imbattuto nel taccuino. Ha cercato un vigile urbano e gliel'ha consegnato immediatamente

MIANE - Ha trovato un portafogli, dentro c'erano mille euro in contanti e l'ha consegnato a un vigile. Protagonista della vicenda un residente a Miane che, durante la Prosecchissima, una gara di ciclismo tra le colline trevigiane che ha portato oltre 1.300 appassionati di mountain bike, si è imbattuto nel taccuino. 

Il denaro apparteneva a un vicentino che, complice la presenza di migliaia di persone, l'aveva perso senza accorgersene. Il trevigiano, dopo aver traccolto il portafogli da terra, ha certato un vigile urbano e gliel'ha consegnato, consentendogli di restituirlo al legittimo proprietario. 

"Un gesto di grande generosità - ha commentato il sindaco di Miane Angela Colmellere - spero che la sua storia possa essere un esempio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento