Rapina al Mercatone Uno: trovata l'auto dei rapinatori a Marcon

Mercoledì pomeriggio è stata ritrovata l'utilitaria usata per la rapina all'oreficeria interna al "Mercatone Uno" di Mogliano Veneto. Presto si conoscerà il Dna dei due malviventi

Svolta importante nelle indagini sulla rapina avvenuta martedì mattina all'oreficeria "È oro", al centro commerciale "Mercatone Uno" di Mogliano Veneto.

Mercoledì pomeriggio è stata ritrovata a Marcon (VE) la Citroen utilizzata dai malviventi per fuggire con il bottino. L'utilitaria, risultata essere rubata, è stata abbandonata dai rapinatori che, molto probabilmente, avevano già pronta una seconda auto per allontanarsi dalla zona.

Sulla vettura sono già stati effettuati rilievi che consentiranno di ricostruire il Dna dei due uomini. Mentre gli inquirenti esaminano le immagini delle telecamere a circuito chiuso del centro commerciale, si fa strada l'ipotesi che non si tratti di malviventi del luogo.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento