Affitta appartamento a Trento, ma la casa non esiste

Truffato un 26enne di Vedelago, raggirato da una casalinga campana di 69 anni, che aveva messo un annuncio falso su un noto portale online

Una casalinga campana di 69 anni aveva come passatempo quello di mettere in affitto online appartamenti che non possedeva.

Un giovane di Vedelago, 26enne, aveva affittato dalla donna una casa a Trento, pagando una caparra di 450 euro. Ma l'appartamento non esisteva.

Quando si è accorto del raggiro il giovane ha chiamato i carabinieri che in poco tempo sono risaliti alla donna, già con precedenti alle spalle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La signora aveva messo l'inserzione in un noto portale online, aveva concordato il prezzo con il giovane e ricevuto la caparra. Da allora non si era più fatta sentire e il giovane nel frattempo aveva constatato che l'appartamento messo in affitto a Trento non esisteva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Coronavirus, ecco l'elenco di tutte quelle attività che restano aperte post Decreto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento