Danneggia l'auto di un pensionato, poi cerca di truffarlo: denunciato

Un 35enne residente a Noto è stato fermato dai carabinieri di Cordignano con l'accusa di tentata truffa ai danni di un pensionato di Sarmede che si era trovato con 1200 euro di danni all'auto

I carabinieri della Stazione di Cordignano hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Treviso il 35enne U.A, residente a Noto (SR), disoccupato, con precedenti di polizia. I reati contestati sono la tentata truffa ed il danneggiamento.

Il fatto risale allo scorso 1 aprile quando, intorno alle ore 11 in località Pinidello a Cordignano, U.A, ha danneggiato l’autovettura parcheggiata di un pensionato di 60 anni residente a Sarmede, provocando danni per circa 1.200 euro. Non contento il 35enne ha aspettato che il proprietario si rimettesse alla guida per poi inseguirlo a bordo della sua Alfa Romeo 147. Arrivato a Sarmede, in via Mazzini, l'uomo ha fermato il pensionato tentando di simulare un incidente stradale. Il proposito criminoso non è stato portato a termine poiché in quel frangente stava transitando una pattuglia della Polizia locale di Cappella Maggiore, alla vista della quale U.A. si è allontanato. Tuttavia il soggetto destinatario della tentata truffa, dopo essere sceso dalla macchina, ha constatato vari graffi ed ammaccature alla carrozzeria, pertanto ha sporto denuncia ai carabinieri di Cordignano. Considerato il modus operandi, e considerati i precedenti specifici, i carabinieri hanno raccolto comprovanti indizi di colpevolezza a carico di U.A., che è stato anche riconosciuto dalla vittima grazie ad alcune foto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento