"Un eroe italiano": nel ristorante e resort Ca' del Poggio rivive il mito di Enzo Ferrari

Lunedì 6 febbraio serata evento: il giornalista Fabio Tavelli intervisterà Leo Turrini, autore di una biografia dedicata all’uomo che ha creato la leggenda del “cavallino rampante”

SAN PIETRO DI FELETTO Una serata esclusiva, a Ca’ del Poggio, per far rivivere il mito di Enzo Ferrari. Lunedì 6 febbraio, alle 20.30, il giornalista di Sky, Fabio Tavelli, intervisterà Leo Turrini, a sua volta giornalista e opinionista televisivo, considerato uno dei maggiori esperti di Formula 1 e della Ferrari.

La serata è organizzata da Ca’ del Poggio, dalla sezione A.I.A. di Conegliano e dalla Scuderia Ferrari Club Piave, prestigiosi partner del rinomato Ristorante & Resort di San Pietro di Feletto. Turrini, nel 2002, ha scritto un saggio dedicato a Enzo Ferrari. Di quell’opera, da poche settimane, è stata pubblicata un’edizione riveduta e arricchita che sarà lo spunto per l’incontro tra i due giornalisti. 

“Enzo Ferrari – Un eroe italiano” – questo il titolo del libro, edito da Longanesi – ripercorre la vita dell’uomo che con le sue automobili ha creato un vero e proprio mito. Di Ferrari, Turrini racconta i trionfi e le sconfitte, i drammi e gli amori. Di tutto questo, e molto altro ancora, si parlerà a Ca’ del Poggio il 6 febbraio. Il costo di partecipazione è di 30 euro, comprensivi di libro autografato dall’autore e cena a buffet. Per prenotazioni: grandieventi@aiaconegliano.it. Telefono: 331-2811743. Da non perdere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento