Unindustria Treviso e Polstrada avviano la formazione sulla sicurezza stradale

Il comandante della polizia stradale, De Ruosi: "Un'iniziativa che non potrà non avere positive ripercussioni sulla circolazione stradale e la sicurezza stradale per tutti i cittadini. Valore, anche sociale, della partnership pubblico-privato"

TREVISOAl via i corsi di formazione sulla sicurezza stradale promossi congiuntamente da Unindustria Treviso e polizia stradale di Treviso, in base all’accordo sottoscritto lo scorso 30 settembre. In cattedra, tra gli altri il comandante Alessandro De Ruosi. Il programma si rivolge alle imprese associate a Unindustria, tra cui quelle dell’autotrasporto. PolStrada mette a disposizione i docenti e la consulenza tecnico – giuridica dei corsi, in collaborazione con Unis&F Treviso Pordenone, la struttura formativa dell’Associazione.

Obiettivo è riuscire a migliorare la sicurezza con l’aggiornamento professionale per le imprese e i collaboratori dell’autotrasporto, a vantaggio anche di una migliore circolazione stradale. In programma per il 2016 almeno sei incontri dedicati a codice della strada, normativa europea in materia di tempi di guida e di riposo dei conducenti e sicurezza stradale. 

“Già al termine dei primi incontri – dichiara il comandante Alessandro De Ruosi - , è emersa la soddisfazione dei partecipanti, condivisa dalla polizia stradale, per un’iniziativa che non potrà non avere positive ripercussioni sulla circolazione stradale e la sicurezza stradale per tutti i cittadini. E’ il valore, anche sociale, della partnership pubblico-privato tra polizia stradale e Unindustria Treviso”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento