Maltrattava compagna e figlia, 52enne di Morgano denunciato

L'uomo, secondo quanto denunciato dalle vittime, sottoponeva le due donne a continue violenze domestiche, finchè loro si sono rivolte all'Arma

MORGANO - Stanche di subire i continui maltrattamenti, hanno deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine. Quella che vivevano ormai quotidianamente era diventata una situazione insostenibile. Le perseguitava attraverso violenze domestiche, episodi che piano piano si facevano sempre più insopportabili. Così una donna di 49 anni, di professione artigiana e la figlia di 20 anni, impiegata, hanno deciso diaffidarsi ai carabinieri di Istrana e di denunciare tutto.

Il protagonista della vicenda, un 52enne di Morgano, convivente della 49enne, è stato quindi denunciato per maltrattamenti in famiglia. In seguito agli accertamenti e dopo aver raccolto le testimonianze delle vittime delle violenze i militari dell'Arma sono riusciti a rintracciare l'uomo. Oltre alla denuncia, è scattato anche il provvedimento di allontanamento dall'abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento