homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Vacanze all’estero: i trevigiani preferiscono la Croazia

Per le vacanze 2012 i trevigiani scelgono la Croazia. Lo dice il Ciset dell'università Ca' Foscari di Venezia, che ha seguito i comportamenti degli italiani sul motore di ricerca Google

Luglio è agli sgoccioli e per la gran parte dei trevigiani si avvicinano le tanto attese ferie d’agosto. Tra chi, un po’ per la crisi e un po’ per pigrizia, resterà a casa e chi, per comodità o affezione, sceglierà le vicine spiagge del litorale veneto e romagnolo, ci sarà anche qualcuno diretto verso l’estero.

E a quanto pare sarà la Croazia la meta estera dei trevigiani. Almeno secondo lo studio condotto dal Ciset, il Centro internazionale di studi sull’economia turistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Monitorando le ricerche degli italiani su Google, il Ciset ha delineato l’identikit della nostra vacanza ideale.

Nei primi mesi del 2012 la destinazione più cliccata dai trevigiani sul famoso motore di ricerca è stata appunto la Croazia, resa appetibile oltre che dalla vicinanza anche dal buon rapporto qualità-prezzo. Segue la Grecia, meta molto ricercata anche da milanesi, veronesi e padovani.

"L'indice Google - ha rilevato il direttore del Ciset Mara Manente - pur non esprimendo una vera e propria decisione di acquisto, si ritiene possa rappresentare un'interessante informazione in merito alla propensione a svolgere un viaggio in tali Paesi durante i prossimi mesi dell'anno”.

“L'Europa Mediterranea del resto – osserva Manente – è l'area che registra su scala annuale i maggiori incrementi dei flussi italiani verso l'estero, un incremento del 2,4 per cento con Francia, Portogallo e Grecia fra le mete più scelte. Di certo poi la crisi economica ha orientato le scelte dei viaggiatori verso destinazioni ritenute più abbordabili e raggiungibili con voli low cost".

Le tendenze emerse dall'indice Google, sottolinea il Ciset, risultano confermate dall'Eurobarometer del 2012, secondo il quale l'8 per cento degli italiani ha scelto la Spagna per le vacanze 2012 e il 5 per cento la Grecia.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Muore annegato a Meduna: il 14enne era caduto nel fiume mentre giocava con amici

    • Cronaca

      Padrone prende a calci e pugni il suo pitbull: denunciato per maltrattamenti

    • Incidenti stradali

      Tamponato e schiacciato contro un camion: aperta un'inchiesta per omicidio stradale

    • Cronaca

      Il racconto illustrato del fumettista: "Io, nell'inferno nell'aeroporto di Istanbul"

    I più letti della settimana

    • Tamponamento tra due camion, traffico in tilt tra Tangenziale e Treviso-mare: un morto

    • Inferno sulla Treviso-mare, camper contro auto, un morto: traffico in tilt

    • Villa d'Asolo, schianto tra due auto all'alba, muore una 42enne

    • Tromba d'aria su Miane e Follina, alberi caduti, case e capanni scoperchiati

    • Infermiera di 48 anni muore dopo due settimane di agonia: fatale un incidente sulla Feltrina

    • Muore annegato a Meduna: il 14enne era caduto nel fiume mentre giocava con amici

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento