Piscine comunali di Valdobbiadene razziate dai ladri

Scassinata una macchina cambiamonete e tre distributori automatici di cibo e bevande. L'episodio è avvenuto tra il 25 ed il 26 dicembre. Indagano i carabinieri

VALDOBBIADENE Nella notte tra il 25 e il 26 dicembre ladri in azione presso le piscine comunali di Valdobbiadene di via Kolbe, gestite dalla società sportiva "Montenuoto" di Montebelluna. Ignoti sono penetrati all'interno della struttura sportiva e hanno scardinato, svuotandola, una macchina cambiamonete e scassinato tre distributori automatici di cibi e bevande. Il bottino ammonterebbe ad alcune centinaia di euro. Sull'episodio indagano ora i carabinieri. Al setaccio le telecamere della zona.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento