Vedelago, in arrivo la banda larga grazie ad un accordo tra Comune e Regione

Le aree interessate dal collegamento internet veloce sono Barcon e la fascia a sud con le frazioni di Cavasagra, Casacorba e Albaredo

VEDELAGO Dall'analogico alla banda ultra larga, senza passare per l'Adsl: sarà questo il futuro per quelle aree del comune di Vedelago a oggi non ancora raggiunte da un collegamento internet veloce; le aree interessate sono Barcon e la fascia a sud con le frazioni di Cavasagra, Casacorba e Albaredo. "Questo - anticipa il vicesindaco di Vedelago, Marco Perin - grazie all'accordo quadro, in cui è coinvolto il comune, tra Regione Veneto e Ministero dello Sviluppo Economico che ha messo sul piatto 400 milioni di euro per portare una velocità tra i 30 Mbps e i 100 Mbps, almeno al 70% della popolazione che risiede in tutti i comuni con più di 2500 unità immobiliari”. 

E tra le zone "elette" per quanto riguarda il Veneto vi è appunto Vedelago, visto che prioritariamente sono stati scelti i comuni con almeno un'area bianca, ovvero non ancora raggiunta dall'Adsl. E’ stato quindi approvato lo schema di convenzione con la ditta Infratel Italia Spa, che permetterà la realizzazione dei lavori di infrastrutturazione della banda ultra larga in gran parte del territorio comunale. "Per le aree non ancora coperte - spiega il vicesindaco Marco Perin - finalmente una connessione più potente ma a trarne vantaggio sarà tutto il territorio perchè la banda ultra larga sarà a disposizione di tutti. Il web infatti arriverà in casa attraverso la fibra ottica. I tempi non saranno lunghi - assicura Perin - la convenzione con Infratel guarda proprio a velocizzare l'iter per quanto di competenza del comune".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio Monigo: a maggio iniziano i lavori per la copertura della tribuna est

  • Attualità

    Trevigiani alla guida per le feste, quali autostrade "evitare"

  • Video

    La campagna elettorale si sposta in piazza Giustiniani, Manildo: "Riqualificare con verde e panchine"

  • Cronaca

    Borseggiavano anziani nei supermercati: denunciati dai carabinieri

I più letti della settimana

  • Dramma sul Monte Grappa: ritrovato in un canale il corpo di un trentaduenne

  • Colpito da un malore durante l'aperitivo: paura all'Osteria da Nea

  • Scontro tra tre auto sulla Noalese, traffico nel caos: feriti tre adulti e tre bambini

  • Tragedia all'ospedale di Conegliano: neonata muore dopo un parto d'urgenza

  • Dramma del male di viveve a Mansuè, 52enne si toglie la vita

  • Il marito litiga per una constatazione amichevole, la moglie incinta ha un malore e perde il bambino

Torna su
TrevisoToday è in caricamento