Cerca di entrare con l'auto nell'area pedonale e minaccia con l'accetta un carabiniere

Arrestato un pensionato di 75 anni che ha trascorso la notte nelle celle di sicurezza della caserma di Vedelago. L'episodio nel pomeriggio di domenica

VEDELAGO Ha tentato di entrare con la sua auto in un'area che era stata interdetta al traffico per una festa dedicata ai bambini del paese ma quando un carabiniere in borghese glielo ha impedito (si tratta del maresciallo Bianco, comandante della stazione di Vedelago) è andato in escandescenze, ha estratto un'accetta che teneva nella sua vettura aggredendo il militare. Un raptus di follia quello di cui si è reso protagonista domenica pomeriggio un pensionato di 75 anni, vedovo e con vari precedenti di polizia. L'episodio è avvenuto a Fanzolo di Vedelago durante la festa di fine anno della locale scuola materna. L'anziano, dopo aver terrorizzato genitori e bambini, ha spintonato il maresciallo Bianco ed è fuggito in auto. Il 75enne è stato arrestato poco dopo, nei pressi della sua abitazione, per resistenza a pubblico ufficiale ed ha trascorso la notte nelle celle di sicurezza della locale caserma. Lunedì in mattinata la convalida dell'arresto e la liberazione in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento