Ventenne trevigiano colpito da una meningite virale a Ferragosto: immediato il ricovero

Il giovane aveva conati di vomito, bruciore agli occhi, fastidio al cuoio capelluto e un fortissimo mal di testa. A scatenare l'infezione potrebbe essere stato un ceppo di varicella

ISTRANA Conati di vomito, bruciore agli occhi, fastidio al cuoio capelluto e un fortissimo mal di testa: questi i sintomi che hanno improvvisamente colpito un 20enne di Istrana il giorno di Ferragosto, tanto da costringerlo ad un immediato ricovero ospedaliero, presso il reparto di Malattie Infettive, che gli ha permesso di diagnosticare una pericolosa infezione da meningite virale (meno grave della 'classica' e contagiosa meningite batterica, n.d.r.) da probabile contatto con un ceppo di varicella. Il giovane, come riporta "la Tribuna", è stato quindi subito posto alla profilassi del caso in attesa che il malore regredisca e che, con ciò, non intacchi in maniera irreversibile il sistema nervoso. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ultima ora

Notizie di oggi

  • Attualità

    Elezioni comunali: Chiarano non raggiunge il quorum, Comune commissariato

  • Sport

    La De' Longhi approccia bene la serie: Treviglio sconfitta 75-56 in gara 1

  • Cronaca

    Maxi-rissa in un appartamento, spuntano bastoni e coltelli: undici arrestati

  • Attualità

    Giro d'Italia nella Marca: festa rosa a Crocetta del Montello

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, jackpot sfiorato in un bar di Preganziol

  • Malore fatale in osteria nella notte, 38enne perde la vita

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Arriva il Giro d'Italia a Treviso: ecco tutte le modifiche alla viabilità e dove parcheggiare

  • Taglio fatale all'alluce: anziana muore dopo la pedicure

  • Male di vivere, ex guardia giurata di 27 anni si uccide

Torna su
TrevisoToday è in caricamento