Aggredisce e minaccia la compagna: denunciato un 40enne

L'uomo, una volta che la polizia è arrivata in casa, ha assalito anche gli agenti. Per lui l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata

Nella giornata di mercoledì le volanti della polizia sono intervenute in via Amalfi a Treviso per una lite familiare in cui un uomo, in evidente stato alterato dall'alcol, stava aggredendo e minacciando la compagna. L'uomo, alla vista degli agenti, ha subito aggredito anche loro prima di essere riportato alla calma e identificato come O. N., 40enne rumeno senza precedenti. Una volta poi accompagnato in Questura per accertamenti, l'uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la settimana invece, su disposizione del Questore di Treviso, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio finalizzati, al contrasto dei furti e a quelli connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati così disposti specifici servizi straordinari a Conegliano e Montebelluna, con l'ausilio del Reparto Prevenzione Crimine, dove sono stati effettuati controlli amministrativi in sei locali e nei parchi cittadini, a seguito di alcune segnalazioni dei cittadini. Nel complesso, sono state controllate e identificate 420 persone e controllati oltre 3 mila veicoli, anche grazie anche all'utilizzo del Sistema Mercurio. Sono state infine denunciate 11 persone per reati contro il patrimonio e altrettante sono state le segnalazioni per detenzione di droga in seguito a controlli in centro città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

Torna su
TrevisoToday è in caricamento