Era scomparso sabato scorso, trovato morto nel Piave

Si sono concluse tragicamente le ricerche di Gianni De Vecchi, operaio 57enne di Valdobbiadene: il suo corpo è stato rinvenuto sul greto del fiume nella zona di Vidor

Si sono purtroppo concluse tragicamente le ricerche di Gianni De Vecchi, operaio 57enne di Valdobbiadene sparito nel nulla da sabato scorso: il suo corpo è stato rinvenuto, nella mattinata di oggi, giovedì, sul greto del fiume Piave nella zona di Vidor. Le ricerche, dopo la denuncia dei famigliari ai carabinieri, erano partite ieri, mercoledì. L'uomo lavorava presso un mobilificio di Moriago della Battaglia: secondo alcuni testimoni il 57enne si sarebbe allontanato in auto (lasciata poi da un carrozzie a Sernaglia, in seguito ad un incidente che lo aveva costretto ad allontanarsi a piedi), spegnendo quasi subito il cellulare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Champions, l'Imoco strapazza Lodz (0-3) e torna in corsa

  • blog

    Core Festival parte "a mille": Calcutta in concerto a Treviso

  • Cronaca

    Esce fuori pista con gli sci e precipita in un dirupo, muore 63enne

  • Cronaca

    Trovato morto in Restera, il caso di Andrea Dorcich verso l'archiviazione

I più letti della settimana

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • La cena della Lega finisce male: problemi intestinali per 50 militanti

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Nevicate in arrivo fino a bassa quota: scatta l'allerta della Regione

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

  • Auto nel parcheggio per i disabili: malata di fibrosi cistica rimproverata dal medico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento