Era scomparso sabato scorso, trovato morto nel Piave

Si sono concluse tragicamente le ricerche di Gianni De Vecchi, operaio 57enne di Valdobbiadene: il suo corpo è stato rinvenuto sul greto del fiume nella zona di Vidor

Si sono purtroppo concluse tragicamente le ricerche di Gianni De Vecchi, operaio 57enne di Valdobbiadene sparito nel nulla da sabato scorso: il suo corpo è stato rinvenuto, nella mattinata di oggi, giovedì, sul greto del fiume Piave nella zona di Vidor. Le ricerche, dopo la denuncia dei famigliari ai carabinieri, erano partite ieri, mercoledì. L'uomo lavorava presso un mobilificio di Moriago della Battaglia: secondo alcuni testimoni il 57enne si sarebbe allontanato in auto (lasciata poi da un carrozzie a Sernaglia, in seguito ad un incidente che lo aveva costretto ad allontanarsi a piedi), spegnendo quasi subito il cellulare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Anpi in lutto: è morto il partigiano "Eros", Umberto Lorenzoni

  • Cronaca

    Terrore al Toys center: ladri in azione tra i bambini

  • Cronaca

    Scomparso da Oderzo, trovato morto in un bosco di Sondrio

  • Cronaca

    Pipì sulla basilica della Salute di Venezia, tremila euro di multa

I più letti della settimana

  • Cade a terra con il figlio in braccio, muore bimbo di due mesi

  • Stroncata da un male incurabile: mamma di due figli muore a 50 anni

  • Grave incidente tra cinque auto lungo la Treviso-Mare: 8 feriti tra cui un bimbo

  • Si schiantano fuori strada con l'auto in piena notte: feriti un 23enne ed un 60enne

  • Sesso di notte sotto la Loggia: un residente filma tutto

  • Camion in fiamme, intervengono i vigili del fuoco di Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento