Era scomparso sabato scorso, trovato morto nel Piave

Si sono concluse tragicamente le ricerche di Gianni De Vecchi, operaio 57enne di Valdobbiadene: il suo corpo è stato rinvenuto sul greto del fiume nella zona di Vidor

Si sono purtroppo concluse tragicamente le ricerche di Gianni De Vecchi, operaio 57enne di Valdobbiadene sparito nel nulla da sabato scorso: il suo corpo è stato rinvenuto, nella mattinata di oggi, giovedì, sul greto del fiume Piave nella zona di Vidor. Le ricerche, dopo la denuncia dei famigliari ai carabinieri, erano partite ieri, mercoledì. L'uomo lavorava presso un mobilificio di Moriago della Battaglia: secondo alcuni testimoni il 57enne si sarebbe allontanato in auto (lasciata poi da un carrozzie a Sernaglia, in seguito ad un incidente che lo aveva costretto ad allontanarsi a piedi), spegnendo quasi subito il cellulare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatico schianto frontale tra auto nel pomeriggio: muore una donna

  • Incidenti stradali

    Grave incidente sul Fadalto, Alemagna chiusa per uno scontro tra una moto e una bici

  • Incidenti stradali

    Schianto frontale tra auto lungo la Postumia: due donne finiscono all'ospedale

  • Cronaca

    Negli ospedali della Marca mancano 10 medici: l'Ulss assume dottori dalla Romania

I più letti della settimana

  • Tragedia alla "Agrifung", camionista muore schiacciato da un escavatore

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Male incurabile: pasticciere perde la vita a soli 36 anni

  • Oderzo: il sindaco cancella i festeggiamenti per il 25 aprile

  • Linea Verde life dedica un'intera puntata alle meraviglie di Treviso

  • Preside chiude la scuola, sindaco su tutte le furie: «La denuncio»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento