Vigili urbani aggrediti in Piazza Borsa: un cittadino ghanese denunciato per oltraggio

L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato quando un uomo di origini africane avrebbe provocato e aggredito due vigili urbani intenti a effettuare un turno di sorveglianza in centro

TREVISO Nuova aggressione in pieno centro a Treviso. Questa volta, a farne le spese, sono stati due vigili urbani impegnati in un normalissimo turno di controllo delle strade della città nel pomeriggio di sabato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrivati all'altezza di Piazza Borsa, intorno alle ore 19, gli uomini delle forze dell'ordine si sono imbattuti in un trentenne di origini ghanesi, palesemente ubriaco già da diverse ore e seduto in compagnia di altre persone sui gradini della Camera di Commercio. Come riportato da "La Tribuna di Treviso", quando l'uomo ha notato i due vigili urbani ha iniziato a deriderli e a insultarli verbalmente, prima con una serie di insulti scurrili, poi mostrando loro il dito medio e facendo tutta una serie di altri gestacci. A quel punto gli uomini delle forze dell'ordine sono stati costretti ad avvicinarsi al trentenne per intimargli di porre fine al turpiloquio. Alle parole dei vigili urbani la furia dell'uomo si è scatenata. Il trentenne africano ha iniziato prima a sputare in direzione degli agenti di polizia locale poi a colpirli con qualche graffio e una serie di spintoni. I vigili urbani si sono visti costretti a chiamare una pattuglia in rinforzo, ma prima dell'arrivo dei colleghi uno dei due è riuscito a colpire il ghanese con dello spray urticante. Una mossa che ha bloccato momentaneamente la furia del trentenne ubriaco e ha permesso agli agenti di fermarlo, ammanettarlo e condurlo al comando di via Castello d'amore dove l'uomo è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato con una multa per ubriachezza molesta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Guarisce dal Coronavirus e lancia un appello ai giovani: «Evitate la movida»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento