Colpo dei ladri da "Autosile": smontati pezzi da 23 auto, rubati due mezzi

Furto nella notte tra domenica e lunedì a Villorba all'interno dell'area riservata all'usato della concessionaria. Il bottino ammonterebbe ad oltre 50mila euro. Indagano i carabinieri

VILLORBA Sarebbe di almeno 50mila euro il bottino di un furto messo a segno, nella notte tra domenica e lunedì, all'interno dell'area riservata alle auto usate della concessionaria Autosile di via Roma a Villorba. Quanto era avvenuto nottetempo è stato scoperto solo stamattina poco dopo le 7, alla riapertura della concessionaria che era rimasta aperta domenica fino alle ore 13. I ladri hanno forzato il cancello d'ingresso e si sono poi introdotti nell'officina e nell'ufficio del carrozziere: qui hanno preso gli attrezzi da lavoro dei meccanici che sono stati poi utilizzati per smontare componentistica di vario tipo (tra cui turbine e testate) dai mezzi parcheggiati nel piazzale. In alcuni casi i banditi, non trovando la chiave dei mezzi, hanno mandato in frantumi i finestrini. In tutto sono state 23 le auto, tutte usate e delle marche più svariate (tra cui Toyota, Bmw e altre) danneggiate e depredate. Sempre in ufficio i malviventi hanno scovato le chiavi di due auto con cui sono poi fuggiti, una Fiat Grande Punto e una Mini Cooper. Sull'episodio indagano i carabinieri di Villorba che già nella mattinata di ieri hanno svolto un sopralluogo sul posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento