Era riuscita a scappare dopo il furto, identificata e denunciata

Si tratta un 30enne nomade residente a Venezia, con numerosi precedenti. Una settimana fa lei ed una complice avevano preso di mira il supermercato "Famila" di Villorba

Una "gazzella" dei carabinieri

Lunedì sera i carabinieri di Villorba, in collaborazione con quelli della Tenenza di Mira, sono riusciti a identificare la donna che insieme ad una complice, lo scorso 5 febbraio, aveva tentato un colpo al supermercato “Famila” di viale della Repubblica di Treviso, impossessandosi di generi alimentari per un valore di circa 100 euro. Si tratta di C.C. 30enne nomade residente a Venezia, con numerosi precedenti di polizia. Durante la fuga delle ladre una giovane addetta alla sicurezza era rimasta lievemente contusa nel tentativo di inseguire le due donne che avevano abbandonato la refurtiva facendo cadere la sorvegliante.

Nel corso dell'operazione, poi, i carabinieri hanno ritrovato un veicolo con altra merce rubata dal Prix di via Castellana ed avevano denunciato una delle due donne che era stata intercettata mentre scappava. Adesso il cerchio si è chiuso con l’identificazione e la denuncia della complice.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • che coraggio far tenere certe persone in questo paese di sicuro nuoce alla gente onesta che lavora e basta ! ciao a tutti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti tra le province di Treviso e Pordenone, sgominata banda di "topi d'appartamento"

  • Attualità

    Virus Chimaera, l'Ulss 2 attiva la task force: specialisti e linea telefonica dedicata

  • Attualità

    Ca' dei Carraresi è in vendita: annuncio shock di Fondazione Cassamarca

  • Cronaca

    Ladri svaligiano il campus dell'istituto Cerletti: bottino da un migliaio di euro

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento