La morte di Vincenzo dovuta ad una "manovra eseguita non in condizioni di sicurezza"

Questo quanto emerge dalle indagini della Procura di Reggio Emilia sull'incidente sul lavoro costato la vita all'operaio trevigiano di 20 anni. Non è ancora giunto il nullaosta per il funerale

TREVISO Non è ancora giunto il nullaosta della Procura di Reggio Emilia per i funerali di Vincenzo Romano, l'operaio trevigiano di 20 anni della "Alessandrini" di Maserada sul Piave morto martedì pomeriggio in un tragico incidente sul lavoro avvenuto alla fonderia Iron Castings di Mancasale. Il giovane è stato schiacciato e ucciso da una pesante lastra di metallo mentre stava eseguendo dei lavori di manutenzione con alcuni colleghi. Per gli investigatori che stanno svolgendo gli accertamenti del caso sull'episodio la morte di Vincenzo sarebbe dovuta ad una "manovra eseguita non in condizioni di sicurezza".

Il pubblico ministero Giulia Stignani, riporta il sito Reggionline.com, ha disposto il sequestro del macchinario e per tutta la giornata i tecnici del servizio prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro hanno eseguito le prove necessarie per ricostruire la dinamica dell’infortunio. La Procura di Reggio Emilia ha aperto un’indagine per verificare eventuali responsabilità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Scontro tra due camion a Sernaglia: un morto e due feriti

    • Incidenti stradali

      Schianto e fuga, il "pirata" si costituisce: è uno studente 21enne

    • Cronaca

      Profughi a Bonisiolo, la Regione si oppone: "Neanche per idea"

    • Cronaca

      The Stars from the Commitments: dal grande schermo al palco di Suoni di Marca 2017

    I più letti della settimana

    • Si suicida impiccandosi ad una trave in casa: Conegliano da l'addio ad un dentista 57enne

    • Treviso, anziana investita da un suv in contromano

    • Perde il portafogli all'Adunata di Treviso: alpino glielo riporta a casa

    • Schianto tra due auto a Piavon, due feriti: il più grave è un 76enne

    • Parco commerciale di Villorba, chiude anche Grancasa: licenziati 24 dipendenti

    • Tre incidenti in due ore nella Marca trevigiana: cinque persone finiscono all'ospedale

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento