Vittorio Veneto, bomba esplode nella notte di fronte al liceo "Flaminio"

Potente deflagrazione poco dopo l'una e trenta in via Dante: distrutte una ventina di finestre dell'istituto e di un altro edificio dismesso. Paura tra i residenti ma nessun ferito. Sul posto i carabinieri che ora indagano sulla matrice del gesto

VITTORIO VENETO Una bomba, molto potente, è esplosa nella notte di fronte al Liceo Flaminio di Vittorio Veneto, tra via Dante e via Battisti. L'episodio è avvenuto attorno all'una e trenta della scorsa notte, tra sabato e domenica. La deflagrazione ha causato la distruzione di una ventina di finestre dell'istituto e di quelle di un altro edificio dismesso di fronte, l'ex istituto "Cosmo". Grande paura tra i residenti della zona (il boato è stato distintamente udito a decine di metri di distanza) ma non si è registrato nessun ferito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Vittorio Veneto che ora indagano sulla matrice del gesto. Si sospetta la bravata di qualche studente. L'ordigno, una comune "bomba carta", è stato posizionato di fronte ad un ingresso carraio chiuso da un cancello, alto un metro. Gli investigatori visioneranno le telecamere di videosorveglianza della zona, a caccia di indizi utili per identificare il responsabile (anche se non si esclude la presenza di più persone), autore di un gesto che per ora è senza rivendicazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Ammoniaca vs candeggina: cosa uccide meglio i germi?

Torna su
TrevisoToday è in caricamento