Litigano per un giubbotto sporcato, studente preso a pugni in faccia

L'episodio è avvenuto in mattinata a Vittorio Veneto, poco dopo le 8, nei pressi della stazione delle corriere. Il ferito, un 17enne, ha riportato una lesione lieve ma è stato portato via in ambulanza. I genitori vaglieranno un'eventuale querela nei confronti del rivale

La stazione delle corriere

Furibonda lite nella mattinata di oggi, martedì, poco prima delle 8, nei pressi della stazione delle corriere di Vittorio Veneto. Ad affrontarsi due giovani studenti, entrambi di circa 17 anni: uno dei contendendi avrebbe accusato l'altro di avergli sporcato il giubbotto e per questo si sarebbe beccato un violento pugno in faccia. La vittima dell'aggressione, anche lui uno studente, è stato trasportato via da un'ambulanza del Suem 118 e medicato in pronto soccorso. Le lesioni sono risultate essere molto lievi. Saranno ora i genitori dello studente a vagliare se sporgere o meno eventuale querela nei confronti del giovane che ha avuto la meglio nella "discussione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Coronavirus a Treviso, 12 persone positive al tampone: scatta l'isolamento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento