Perdita nella condotta, si apre voragine in via Marchesan

Martedì mattina, in via Marchesan, si è aperta una voragine nel terreno tra due condomini. La causa più probabile del cedimento la perdita in una tubatura. Non si segnalano feriti o danni

Un tubo perde e tra due condomini si apre una voragine.

I Vigili del fuoco di Treviso, ieri mattina, sono intervenuti in via Marchesan, poco distante dall'ospedale Ca' Foncello, dove i residenti di due palazzi si sono trovati di fronte a un squarcio di circa quattro metri e profondo un metro e mezzo.

Fortunatamente l'improvviso cedimento del terreno non ha provocato feriti né danni ai condomini. I Vigili del fuoco hanno constatato che la tenuta statica degli edifici non è a rischio e, quindi, non è stato necessario evacuare i residenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causare la voragine, con tutta probabilità, la perdita d'acqua in una condotta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento