Il radicchio di Treviso atterra a Berlino alla ricerca di nuovi mercati

Dal 6 al 8 febbraio il fiore che si mangia sarà il grande protagonista di Fruit Logistica, il principale appuntamento internazionale dedicato all'ortofrutta europea

Il Consorzio di tutela del Radicchio Rosso di Treviso Igp atterra a Berlino con la consapevolezza di chi tutela e valorizza uno dei prodotti orticoli più invidiati e imitati al mondo. A Fruit Logistica 2019 il radicchio sarà a caccia di nuovi mercati rivolgendosi in particolare alla Gdo, canale di distribuzione che, in alcuni mercati già avviati, ha superato le aspettative di vendita registrando un forte interesse dei consumatori proprio per i prodotti di alta gamma come il radicchio di Treviso Igp. 

[UNSET](1)-2

Una qualità che premia e che riassume tutta la lavorazione dietro ad una vera e propria eccellenza. Quella di Berlino sarà pertanto una vera e propria piazza dove far conoscere le tre varietà ai quasi 80 mila visitatori che affolleranno i padiglioni. Fruit Logistica è per il settore primario il principale appuntamento internazionale dedicato all’ortofrutta e, in terra tedesca, arriveranno per l'occasione i migliori radicchi frutto di una stagionalità che nei mesi invernali giunge al suo culmine. Le soddisfazioni per l'annata in corso, infatti, non tardano ad arrivare con una percentuale di crescita del prodotto certificato Igp che si attesta attorno al +15% nella somma delle 3 varietà tutelate. Un mercato vivace quello del radicchio rosso di Treviso Igp e Variegato di Castelfranco Igp che raccoglie gli sforzi di una sempre crescente attenzione che il Consorzio, dal 1996, dedica in termini di promozione, valorizzazione e tutela. «La fiera di Berlino è una delle piazze più interessanti e vivaci – afferma Andrea Tosatto, presidente del Consorzio – e grazie al nuovo Consiglio di amministrazione e al coinvolgimento di tanti giovani produttori il Consorzio guarda al futuro cercando nuovi mercati, avanzando nuove forme di promozione per un'eccellenza che ci invidiano a livello globale». Un consorzio che mira all'espansione dei mercati ma che è attento alla protezione e ha, tra gli obiettivi del prossimo triennio, azioni di promozione e valorizzazione nei mercati europei di particolare interesse, come Francia, Regno Unito, Svizzera ed infine Germania.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento