Ricette all'italiana: Davide Mengacci alla scoperta dei sapori trevigiani

I gusti e i cibi della provincia di Treviso protagonisti, venerdì 17 maggio, della nuova puntata del programma in onda su Rete 4 alle ore 11.20. Un viaggio da non perdere

Venerdì 17 maggio la trasmissione "Ricette all’Italiana" fa tappa al ristorante Antica Contrada delle Due Torri e punta la telecamera anche su Le Fattorie dei Sapori Veneti.

fattorie sapori veneti-2

Una viaggiatrice curiosa, interessata alla storia del territorio e alle sue ricette, nonché ai prodotti tipici della tradizione trevigiana, primi fra tutti quelli de Le Fattorie dei Sapori Veneti. È questa la figura narrante che venerdì dalle ore 11.20 su Rete 4, nell’ambito della trasmissione "Ricette all’Italiana", condotta da Davide Mengacci, entrerà al ristorante Antica Contrada delle Due Torri, dove il patròn Graziano Bettiol condurrà i telespettatori alla scoperta dei sapori trevigiani. Una scelta non casuale. Il ristorante fa, infatti, parte del progetto Le Fattorie dei Sapori Veneti, sodalizio di aziende venete unite dalla volontà di promuovere la filiera dei prodotti “di fattoria” a chilometro zero. Durante la puntata, Graziano Bettiol illustrerà ricette tipiche come risi e bisi o il baccalà mantecato e esporrà alcuni dei prodotti tra cui i formaggi Agros e Kaliera ed i salumi sale e pepe

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

  • La nazionale inglese di rugby in ritiro a Treviso: ecco tutti gli eventi collaterali

  • Veritas cerca nuovi netturbini: pronti 140 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Dipendenti in nero, ristoratori stangati dalla Guardia di Finanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento