Cento anni di attività: il ristorante Busatto premiato dal Comune

Importante riconoscimento per la famiglia di ristoratori che continua a mandare avanti uno dei locali storici del capoluogo di Marca. Un secolo di lavoro al servizio dei clienti

«Un secolo di vita che rappresenta solo una parte di una storia che sarà ancora molto lunga. Un risultato che premia un luogo di valori e di persone straordinarie».

Con queste parole il Sindaco di Treviso Mario Conte ha consegnato martedì 30 aprile ad Enos e Maria Busatto un riconoscimento per il lavoro e la dedizione con cui hanno portato avanti l'attività familiare di ristorazione che nel 2019 compie un secolo di vita. Un traguardo straordinario che la città di Treviso ha deciso di omaggiare con un riconoscimento ufficiale premiando l'impegno, la passione e il sentimento di vera accoglienza che da sempre rende unico il locale dei Busatto. «Oggi celebriamo una realtà straordinaria - ha aggiunto il vicesindaco De Checchi - che da sempre si basa su buon cibo, umanità e accoglienza. Valori che, grazie ai Busatto, sono diventati patrimonio di tutti i trevigiani e un esempio del saper guardare al futuro valorizzando la nostra tradizione».

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

  • La nazionale inglese di rugby in ritiro a Treviso: ecco tutti gli eventi collaterali

  • Veritas cerca nuovi netturbini: pronti 140 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Dipendenti in nero, ristoratori stangati dalla Guardia di Finanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento