Tiramisù Wolrd Cup 2018, Valdobbiadene sceglie gli ultimi finalisti della kermesse

Domenica in Camera di Commercio a Treviso si conosceranno i nomi dei Campioni del Mondo di Tiramisù (ricetta originale e creativa)

Conclusa anche la selezione di Valdobbiadene, tutto è pronto per la fase finale della Tiramisù World Cup, che - dopo Conegliano e Pieve di Soligo - approda domani a Treviso, in piazza Borsa, con le semifinali e la finalissima presso la Camera di Commercio. Due i campioni che si aggiudicheranno il titolo: uno per la ricetta orinale del dolce, l’altro per quale creativa.

Villa dei Cedri di Valdobbiadene ha laureto gli ultimi venti semifinalisti che approdano alle semifinali della TWC, domani in piazza Borsa (alle ore 9,00 per la ricetta originale, alle ore 11,00 per quella creativa). Anche oggi, concorrenti e giudici stranieri hanno dato vita alla grande festa del “dolce al cucchiaio” più famoso del mondo, davanti al goloso pubblico che si è accontentato di guardare e fare il tifo. A gareggiare anche Elizabeth Octaviani (in foto), la ragazza arrivata da Giacarta (Indonesia) per concorrere alla Tiramisù World Cup con la sua ricetta creativa con latte e polvere di cocco.

Dopo i giudici che hanno superato il test online (si ricorda, più di 7mila iscritti per i 180 posti disponibili, ndr.), domani per la fase finale arriveranno chef professionisti e pasticceri, oltre che Istituzioni e nomi ormai noti nel grande mondo del tiramisù: da Roberto “Loli” Linguanotto, “padre nobile” del dolce, ad Andrea Ciccolella, campione del mondo della TWC 2017, da Roberto Lestani, presidente della Federazione Internazionale Pasticceri, Gelatieri e Cioccolatieri, a Matteo Berti, direttore didattico di Alma, la scuola fondata da Gualtiero Marchesi.

Accedono alla semifinale di domenica 4 novembre, ore 9, per la ricetta originale: Tiffany Bonisiol di Povegliano, Denise Rossi di Trevignano, Stefania Favarato di Mestre, Miriam Scattolo di Verona, Daniela Favaro di Carbonera, Beatrice Elisabetta di Valdobbiadene, Francesca Mazzon di Monastier, Lisa Luison di Scorzè, Silvia Fantinel di Chions, Sara Ferronato di San Giovanni Lupatoto.

Accedono alla semifinale di domenica 4 novembre, ore 11, per la ricetta creativa (fra parentesi gli ingredienti aggiunti, ndr): Barbara Marcon di Asolo (semi di Bach alla vaniglia, cioccolato fondente), Alessandro Lunetta di Salzano (castagne), Chiara Aminta di CesioMaggiore (ricotta, noci, arancia), Franco Catini di Fermo (marron glacè), Elisa Gazzola di Riese Pio X (pistacchio di bronte),  Roberta Federici di Peschiera del Garda (arachidi, dulce de lece), Martina Dalla Pozza di Vicenza (lamponi, amaretti), Tania Panizza di Bassano del Grappa (zucca, bignè, amaretti), Gioia Zaghini di Cesena (lampone, basilico, ricotta di capra), Elisa Chironna di treviso (fave di Tonka, anice stellato, panna).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scandalo Ater, assolto l'ex presidente Francesco Pietrobon

  • Attualità

    Vittorio Veneto, i vigili del fuoco tornano in città: inaugurata la nuova caserma

  • Cronaca

    Uccise l'ex fidanzata incinta, il killer di Irina condannato a trent'anni

  • Cronaca

    Studenti terrorizzano i cani vicino alla scuola, residenti esasperati

I più letti della settimana

  • Terrore al Toys center: ladri in azione tra i bambini

  • Si schiantano fuori strada con l'auto in piena notte: feriti un 23enne ed un 60enne

  • Grave incidente tra cinque auto lungo la Treviso-Mare: 8 feriti tra cui un bimbo

  • Sesso di notte sotto la Loggia: un residente filma tutto

  • Stroncata da un male incurabile: mamma di due figli muore a 50 anni

  • Jessica e Jack, storia di una ragazza e del "suo" diabete

Torna su
TrevisoToday è in caricamento