Rubano furgone alla Mom per trasportare refurtiva

Il mezzo sparito dall'officina di Riese Pio X, in via dei Prai, è stato usato per caricare 20 quintali di barre di alluminio e bronzo dall'azienda metalmeccanica Siom di Altivole. Veicolo e metallo sono stati recuperati nel padovano

Prima rubano un furgone, un Fiat Ducato di proprietà della Mom, da un'officina di Riese Pio X, in via dei Prai, poi hanno usato questo mezzo per riempirlo di refurtiva, metallo preso da una ditta, ad alcuni km di distanza. I malviventi infatti, dopo il colpo in officina, hanno razziato l'azienda metalmeccanica Siom di Altivole, da cui sono spariti venti quintali di bronzo e alluminio, materiale che è stato caricato a bordo del furgone. I malviventi sono penetrati all'interno della ditta dopo aver scassinato il portone d'ingresso. Sull'episodio, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, indagano ora i carabinieri di Riese Pio X. Il furgone e la refurtiva sono stati ritrovato nel padovano all'alba di lunedì. Il mezzo era infatti dotato di localizzatore gps.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento