Sesso al centro massaggi, blitz della polizia: due donne arrestate

Erano decine i clienti che frequentavano, tutti i giorni, l'attività gestita da ragazze cinesi di via Montegrappa a Belluno. Per la squadra mobile era un vera e propria casa d'appuntamenti

BELLUNO La polizia, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Belluno, ha arrestato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione due donne di nazionalità cinese. Nel pomeriggio di mercoledì, su ordinanza del gip del Tribunale di Belluno, è  scattato il blitz della squadra mobile, che ha visto la presenza anche delle pattuglie delle volanti e della polizia scientifica, in cui sono stati perquisiti i locali dove le giovani ragazze si prostituivano, trovando materiale utile alle indagini.

L’inchiesta, avviata nell’autunno scorso, ha riguardato un centro massaggi in via Monte Grappa, in realtà una vera e propria casa d'appuntamenti, dove si praticavano diversi tipi di massaggi erotici da parte di giovani donne di nazionalità cinese con tariffe ben determinate (si praticavano anche sconti in base alla fidelizzazione dei clienti). Il via vai di clienti (a tutte le ore del giorno, anche nei giorni festivi) era molto consistente (le prenotazioni avvenivano su annunci di giornale e siti internet). Le due ragazze vivevano da mesi a Belluno ed erano gettonatissime tra gli amanti del centri massaggi: i clienti arrivavano dalla provincia di Belluno ma anche dalla Marca e dalle altre province limitrofe. Le straniere sono accusate di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione in concorso. Attualmente di trovano rinchiuse presso il carcere di Venezia (alla Giudecca) e a Belluno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento