Rubano cinque quintali di rame, li caricano su un furgone e scappano

Furto alla "Inpros" di via Altivole a Caerano San Marco, nella notte tra domenica e lunedì: sparito il mezzo, del valore di 10mila euro, e vari bobine di "oro rosso". Indagano i carabinieri di Montebelluna

CAERANO SAN MARCO Ladri in azione nella notte tra domenica e lunedì alla "Inpros" di via Altivole a Caerano San Marco. Ignoti si sono introdotti all'interno dell'azienda: dopo aver caricato a bordo di un furgone di proprietà della ditta (del valore di circa 10mila euro) varie bobine di rame, per un totale di 500 kg, si sono allontanati con il veicolo. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Montebelluna. Si ipotizza il furto su commissione. Saranno visionate le telecamere di vieosorveglianza della zona.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento