Solidarietà a Carbonera: donati alla Caritas alimenti e mascherine per i più bisognosi

Il Presidente del Circolo di Fratelli d’Italia di Carbonera, Cristian Rossetto: «In questo periodo di emergenza ci siamo rimboccati le maniche per dare un aiuto concreto a tutta la comunità»

Il Presidente del Circolo di Fratelli d’Italia di Carbonera Cristian Rossetto, dopo aver preso il testimone da Ugo Benvenuto, ha continuato nella linea tracciata dal suo predecessore incrementando l’attività su tutto il territorio carbonerese. In questo periodo di emergenza dovuta al Coronavirus, il Circolo di Carbonera, grazie al supporto di tutti i tesserati, ha rivolto la propria attività dando aiuto volontario a diverse associazioni presenti sul territorio, coinvolgendo anche alcuni imprenditori.

Queste le parole di Cristian Rossetto: «La politica che Fratelli d’Italia vuole seguire sul territorio di Carbonera è esattamente in linea con la mission del partito: essere al servizio del cittadino! In questo periodo di emergenza ci siamo rimboccati le maniche per dare un aiuto concreto a tutta la comunità. Abbiamo quindi raccolto e donato mascherine ed alimenti alla Caritas, agli alloggi per anziani “Il Girasole” e “3 Carpini” ed alla Cooperativa Sociale “Il Sentiero” che presta supporto alle persone con disabilità. Abbiamo poi anche donato delle mascherine al Corpo Intercomunale di Polizia Locale Postumia Romana per poterle distribuire ai cittadini in difficoltà. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la collaborazione di tutti in tesserati del Circolo, senza l’aiuto dell’azienda Da Pian 1904 e dell’azienda Agricola Lodovico Miotto, che vorrei ringraziare personalmente».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rossetto poi continua: «Un ringraziamento particolare voglio farlo anche all’On. Luca de Carlo che ha donato 5 mila mascherine in tutto il Veneto ,di cui buona parte destinate al territorio di Carbonera. Ma la nostra attività non termina qui: al momento stiamo facendo una raccolta fondi per donare attrezzature all’associazione “Giocare in Corsia” e per fare in modo che il sorriso continui ad esserci su tutti i bambini ricoverati nei reparti oncologici. Il motto del nostro Circolo è: “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, e non è solo un motto, è un modo di vivere la realtà politica e noi lo stiamo facendo e lo continueremo a fare. Restiamo a disposizione di tutte quelle realtà che in questo momento di emergenza vivono con disagio e, siamo aperti a chiunque voglia contribuire e darci una mano. Per contattarci basta inviare una mail al seguente indirizzo: fdi.carbonera@gmail.com».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento