Terrore sul Terraglio: lucciola picchiata e rapinata da un cliente

L'aggressione è avvenuta nella serata di giovedì a Preganziol. Vittima una romena di 30 anni che ha lanciato l'allarme ai carabinieri che ora indagano sull'episodio

Una "bella di notte"

Grave episodio nella tarda serata di ieri, giovedì poco dopo le 22, a Preganziol in via Franchetti. Una prostituta romena di 30 anni è stata brutalmente aggredita da un cliente che l'ha picchiata calci e pugni e derubata della borsa che conteneva il telefono cellulare e del denaro. Il bandito, spintonata la malcapitata fuori dalla vettura, si è dileguato a bordo di una Volkswagen Golf, facendo perdere le proprie tracce. La 30enne, malconcia, ha raggiunto a piedi l'area da cui era stata prelevata poco prima dal bandito e ha lanciato l'allarme ai carabinieri di Treviso che ora indagano sull'episodio. La straniera era stata avvicinata dal malvivente mentre si trovava lungo il Terraglio, per offrire una prestazione sessuale: dopo una brevissima contrattazione la 30enne è salita nell'auto del cliente. Una volta raggiunto un luogo appartato di via Franchetti quell'uomo, fin li cortese, è diventato una furia e ha brutalmente aggredito la donna, colpendola e provocando ecchimosi e contusioni su tutto il corpo. Sulla rapina indagano ora, a tutto campo, i carabinieri di Treviso.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

Torna su
TrevisoToday è in caricamento