Casalinga tenta il suicidio, salvata dai carabinieri e dai figli

Tragedia sfiorata nella prima mattinata di lunedì. Una 57enne ha cercato di impiccarsi ad una tenda ed è stata soccorsa appena in tempo e affidata agli infermieri del Suem 118: non è in pericolo di vita

SALGAREDA Tragedia sfiorata nella prima mattinata di lunedì a Salgareda, all'interno di un'abitazione di via Roma. Una casalinga di 57 anni ha tentato il suicidio, impiccandosi al bastone di una tenda. A salvarla, mentre stava soffocando e aveva ormai perso conoscienza, sono stati i carabinieri e i figli della donna. La 57enne, soccorsa dagli infermieri del Suem, è stata trasportata in ospedale di Treviso dove si trova ricoverata. Non è fortunatamente in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento