Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

L'episodio domenica scorsa. Stevan Pastro, 40enne e titolare dell'azienda di carpenteria "PI&BI", aveva partecipato la sera precedente ad una cena con gli ex compagni di classe

Stevan Pastro

Si terrà domani, giovedì 5 dicembre, alle ore 10.30 presso la chiesa parrocchiale di Fossalunga, a Vedelago, il funerale di Stevan Pastro, imprenditore 40enne che è stato trovato senza vita nel pomeriggio di domenica scorsa, 1 dicembre. L'uomo era titolare di un'azienda di carpenteria ereditata dal padre. Pastro lascia la moglie Alessia e le figlie Elena e Beatrice, di 18 e 11 anni.

Nella serata di sabato, poche ore prima del gesto estremo, Stevan aveva partecipato ad una cena con i compagni di classe. Il 40enne sarebbe apparso agli amici come molto nervoso e avrebbe riferito di avere qualche problema personale. «Usciva continuamente a fumare, era molto strano»: riferisce un amico del 40enne, da tutti descritto come un gran lavoratore. Dopo la serata avrebbe inviato agli ex compagni di classe una foto che raffigurava l'uomo con due bottiglie, senza nessun messaggio per accompagnare questa immagine. Quando il corpo dell'uomo è stato trovato subito è scattato l'allarme al Suem 118 e ai carabinieri. Gli infermieri non hanno potuto far nulla per salvargli la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento