Famiglie numerose: la Regione stanzia 2,5 milioni per il bonus

La Regione Veneto ha stanziato 2,5 milioni di euro da destinare alle famiglie che abbiano 4 o più figli o un parto trigemellare. Le domande per ottenere il contributo vanno presentate entro il 31 agosto 2012

Con una delibera del 17 luglio scorso la Regione Veneto ha stanziato 2,5 milioni di euro per rinnovare il bonus da destinare alle famiglie venete numerose.

Il sostegno economico è destinato, in particolare, alle famiglie che abbiano avuto un parto trigemellare o contino quattro o più figli.

QUANTO – Il contributo è di 1.200 euro per le famiglie con nove o più figli, 1.000 euro per otto figli, 900 euro per sette, 800 euro per sei figli, 700 euro per cinque e 600 euro per quattro figli. A chi abbia avuto un parto trigemellare a Regione destina 900 euro.

REQUISITI – Per poter accedere al bonus è necessario

  • Avere cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea;
  • Avere condizione di rifugiato politico o essere cittadino extracomunitario in regola;
  • Avere residenza in Veneto;
  • Non aver superato nel 2011 la soglia di reddito ISEE di 25mila euro.

COME FARE – La domanda per ottenere il bonus va presentata al proprio Comune di residenza entro e non oltre le ore 13 del 31 agosto 2012. Per i residenti nel comune di Vittorio Veneto l'ultimo termine utile è il 23 agosto.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Nubifragio sul vittoriese, strade e case invase da acqua e fango

    • Cronaca

      Investe un ciclista e scappa: è caccia al pirata della strada

    • Cronaca

      Due panetti di hashish nascosti nel sedile dell'auto: due arrestati

    • Cronaca

      La "banda del buco" assalta il distributore: svuotata la cassaforte

    I più letti della settimana

    • Si chiude positivamente il concordato in continuità della trevigiana Elettronica Veneta

    • Alessandro Manera è il nuovo vicepresidente dei dirigenti di Treviso e Belluno

    • La trevigiana Yarix acquisisce il 10% di D3Lab e rafforza la divisione cyber intelligence

    • BCC Prealpi: raddoppia l’utile netto salito, nel 2016, a 8,6 milioni di euro

    • La Comunità Europea bacchetta la Moldavia: "Basta al falso Prosecco Pronto!"

    • Finanza e fiducia: successo per il seminario di studi sociali ed economici sulla crisi del risparmio nel Veneto

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento