Riccardo Pistollato eletto presidente del gruppo prodotti agricoltura di Ascom

Alla guida di uno dei gruppi sindacali storici di Confcommercio, noto alla cronaca per aver assunto la donna in gravidanza

Riccardo Pistollato

E’ noto per aver assunto a tempo indeterminato la donna che aveva rivelato la gravidanza, Riccardo Pistollato, 36enne titolare di Agricenter Pistollato di Mogliano Veneto, è presidente del gruppo commercianti prodotti per l’agricoltura di Confcommercio. Ad affiancarlo contribuirà una squadra di consiglieri, in rappresentanza del territorio: Carrer Mery di Trevignano, Nigido Andrea di Volpago del Montello, De Vido Luca di Roncade, Marcon Giuseppe di Nervesa della Battaglia, Garbuio Mirco di Montebelluna, Bernardi Francesco di Villorba.

«Ho accolto con entusiasmo l’incarico di presidente del gruppo – spiega Pistollato- e ritengo che l’esperienza associativa possa aiutare tutti noi imprenditori nella gestione quotidiana. Per le piccole e medie imprese come le nostre il contesto associativo garantisce una dimensione ampia, di conoscenza e di confronto sui valori e sui temi da affrontare. Quello del personale dipendente è un tema cruciale ed il poter contare su dipendenti che abbiano il necessario spirito di squadra è fondamentale. Sento mio il termine “collaboratori” e per creare un vero e proprio team è necessario un costante lavoro ed impegno da parte di tutti, unito ad un elemento chiave in cui credo moltissimo: la formazione! Ed è proprio in questo che Ascom svolge un ruolo fondamentale in modo diretto, aiutandomi a raggiungere questo importante obiettivo; perché il vero valore del lavoro sono le PERSONE. Il mio approccio con la lavoratrice che ho assunto è stato questo: guardo ai valori di onestà, alle competenze, alle motivazioni, alle responsabilità che in modo “gratuito” si è fatta carico,  valori che per me valgono nel medio e lungo termine, non tanto e non solo nell’assenza temporanea dovuta alla gravidanza, anche se  posso capire le esigenze di urgenza di ogni singola azienda e le tante variabili dei rapporti di lavoro. Metto a disposizione questa mia personale esperienza al gruppo dei colleghi imprenditori ed in generale a tutte le imprese del terziario. Non occorrono distinzioni di fatturato o di dimensione per capire che in una qualsiasi azienda, più sono alte le motivazioni ed il benessere dei dipendenti, più aumenta la produttività e la positività del clima generale. Il sistema Confcommercio ci mette a disposizione anche gli strumenti contrattuali necessari, che si possono costruire ora con maggiore flessibilità». Pistollato è uno dei giovani presidenti di categoria di Unascom Confcommercio ed è di esempio per altre imprese e per l’intera categoria.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento