Confcommercio, centro storico di Treviso rinascerà in autunno

Il presidente Stefano Mazzoli interviene sul rilancio del centro storico cittadino: "Urbanistica e commercio devono parlare la stessa lingua"

La Confcommercio ha puntato il tutto e per tutto sulla pedonalizzazione del centro storico negli ultimi anni e, con le recenti chiusure al traffico della città durante i fine settimana da parte dell’amministrazione comunale, l’associazione di categoria si dichiara soddisfatta dei risultati conseguiti. Tra le iniziative proposte per la rivitalizzazione del centro è stata messa in atto Treviso di Sera, una sorta di notte bianca ogni venerdì per tutto il mese di luglio, durante i saldi. Per dare una mano ai commercianti e portare i cittadini a passeggiare in città.

“Se l’estate si è configurata come la stagione ideale per le sperimentazioni, l’autunno dovrà essere periodo di rinascita per Treviso – dichiara il presidente di Confcommercio mandamento di Treviso Stefano Mazzoli – i progetti avviati e sostenuti dalle associazioni di categoria come la nostre sono stati più che efficienti”.

Pedonalizzazione condivista, nuovo piano parcheggi in centro storico, rassegne artistiche in città e ingressi di nuovi marchi sul piano commerciale: “Sono questi gli ingredienti fondamentali per costruire la strategia di rilancio. Urbanistica e commercio devono parlare la stessa lingua e avere una visione d’insieme”, continua Mazzoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento