A colazione con Ascotrade: la città di Oderzo ospita la 5^ tappa del format triveneto

Si tratta di una serie di incontri itineranti tra Veneto e Friuli, ideati per mettere in rete artigiani, imprenditori e commercianti

ODERZO Una giornata che sta per iniziare, caffè, brioche e tanti imprenditori. Ecco tutti gli ingredienti della Colazione con Ascotrade, innovativo format dedicato al mondo produttivo firmato dall'azienda di distribuzione di gas ed energia elettrica di Pieve di Soligo. Una serie di incontri itineranti tra Veneto e Friuli, ideati per mettere in rete artigiani, imprenditori e commercianti, il cui 5° appuntamento si è svolto nei giorni scorsi presso la sede Ascotrade di Oderzo, dove una trentina di rappresentanti del tessuto economico locale si sono dati appuntamento all’ora della prima colazione con l'obiettivo di sviluppare la reciproca conoscenza, scambiare idee ed opinioni, ridare valore all'incontro personale.

Un modo di fare impresa del tutto nuovo, che riscuote grande successo grazie ad un format tanto semplice quanto accattivante: caffè, brioche e nuove opportunità di business. “È l'energia delle nuove possibilità quella che oggi vi da il benvenuto ad Oderzo – ha spiegato Stefano Busolin, presidente Ascotrade, salutando i presenti – una energia che nasce dallo stare insieme, dal confronto personale. Incontrandoci in un orario che anticipa quello lavorativo abbiamo la possibilità di stabilire nuovi contatti e rinsaldare quelli esistenti, ritrovando il valore della socialità, della stretta di mano. Perché nulla può sostituire la speciale energia che deriva da un rapporto personale e diretto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un momento di confronto completamente slegato dai tradizionali tempi d’ufficio, dunque, che offre l’opportunità di iniziare la giornata ampliando il proprio network professionale e incontrando persone con le quali costruire opportunità lavorative, avviando uno scambio di idee collegate al futuro e a nuove opportunità di business. Una iniziativa che raccoglie sempre più consensi, tanto da convincere l'azienda a pensare ad un nuovo ciclo di incontri, da programmare nel 2019. Perché la Colazione con Ascotrade risponde ad un'esigenza concreta: quella del confronto, dello scambio e della collaborazione. E in fondo “fare business” significa anche questo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento