Nordest, rinnovati i vertici dei commercialisti: alla guida il trevigiano Fabio Marchetto

Riceve il testimone da Michela Colin dopo il mandato come Vice Presidente dell'Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie

Fabio Marchetto, Presidente ADCEC Tre Venezie

TREVISO Il trevigiano Fabio Marchetto è stato eletto all’unanimità nuovo Presidente dell’Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie. Dopo il mandato nell’ultimo quadriennio come Vice Presidente dell’Associazione, che riunisce oltre 2000 professionisti di Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia, Fabio Marchetto riceve il testimone da Michela Colin. Il mandato della durata di 4 anni scadrà a fine 2020. Commercialista dal 1991, arriva alla presidenza dopo otto anni nelle fila dell’Associazione, prima come Consigliere e Segretario e poi come Vice Presidente, grazie all’esperienza professionale e al lungo percorso di rappresentante associativo.

“La nostra è una professione in continua evoluzione – ha commentato il neo presidente – Sono tante le sfide che il contesto economico ci mette di fronte e che come categoria siamo chiamati ad affrontare, facendo sistema e riconoscendo l’importanza della formazione continua e l’elaborazione di nuovi strumenti professionali. In questo contesto, l’Associazione si pone come braccio operativo di riferimento del sistema professionale del Triveneto, coordinando e supportando l’attività degli Ordini locali e mettendo a disposizione dei professionisti percorsi di formazione qualificata costruiti sulle reali esigenze della categoria. Negli ultimi anni l’Associazione ha raggiunto risultati significativi, formando oltre 2.000 professionisti ed elargendo oltre 150 ore di formazione all’anno, per la maggior parte gratuite per i propri associati. L’impegno si rinnova per il futuro guardando alle nuove sfide professionali, su tutte la digitalizzazione, che rappresenta non soltanto un nuovo orizzonte per la professione, ma anche nuove opportunità di comunicazione. E proprio sulla comunicazione si concentrerà una parte significativa del mio impegno per favorire lo scambio di idee e opportunità professionali attraverso l’uso dei social, il potenziamento dell’App dell’Associazione, e soprattutto attraverso un progetto per l’implementazione del Nuovo Portale della Formazione Continua, che permetterà ai colleghi di avere la loro formazione professionale a portata di clic ed agli Ordini locali di semplificare ed accelerare i sempre maggiori adempimenti burocratici a cui sono soggetti. Una formazione e una comunicazione sempre più efficienti per far sì che i professionisti possano aprirsi a nuovi ambiti professionali e mettere le proprie competenze a servizio della comunità affermando sempre più il ruolo di catalizzatori e facilitatori del dialogo tra i diversi attori del tessuto economico e istituzionale”.

Margherita Monti è invece la nuova Presidente della Conferenza Permanente dei Presidenti degli Ordini delle Tre Venezie, l’organo deputato a promuovere il processo di sviluppo e di rafforzamento della categoria che rappresenta oltre 11mila professionisti iscritti ai 13 Ordini del Triveneto, mentre Alberto-Maria Camilotti è stato confermato Presidente della Scuola di Alta Formazione delle Tre Venezie. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schianto al raduno del team "Roda Alta" di Mansuè, 18enne ancora gravissimo

  • Cronaca

    Operaio colpito da un carrello elettrico, portato dall'elicottero del Suem al Ca' Foncello

  • Cronaca

    Patto Prefettura-discoteche: telecamere e corsi di pronto soccorso per i dipendenti

  • Cronaca

    Smog e polveri sottili: a Treviso situazione critica, cinquanta gli sforamenti in un anno

I più letti della settimana

  • Credito Trevigiano, assemblea dei lavoratori contro il licenziamento di due colleghi

  • Gruppo Burgo, i dipendenti di Villorba e Mignagola vicini ai colleghi piemontesi

  • Piave Servizi e gli arretrati per la tariffa fognaria: l'Adico punta sulla prescrizione

  • L'innovazione trevigiana di ABS Group si aggiudica il 1° premio DIVA 2017

  • Mogliano Veneto per la Tari: contributi del Comune a soggetti in difficoltà economiche

Torna su